martedì 25 marzo 2014

Intervista ad Angela Grillo



Angela Grillo ha esordito con un romanzo per giovanissimi, “After the Sun – Dopo il Sole…”  (casa editrice Lampi di Stampa nel 2011) ottenendo ottimi risultati grazie al passaparola sui Social Network e sui blog letterari.
“È l’Amore che conta” è il suo secondo romanzo, uscito nel dicembre del 2013 con la stessa casa editrice, ambientato nel mondo della musica Pop e nel variegato universo giovanile.



Il romanzo:  È l’amore che conta

Stella è una giovane cantante di successo che a un certo punto della carriera decide di lasciare il mondo della canzone per una vita più tranquilla, senza troppi compromessi.
Il lavoro e la storia con Fabio, il suo ragazzo, vanno a gonfie vele.
I due sono travolti dalla passione e vivono un momento magico… ma il Destino ha in serbo per loro parecchie sorprese!
A causa di alcuni eventi, la loro vita si trasforma: numerosi impegni li attendono, una continua corsa contro il tempo per adempiere agli innumerevoli doveri che, di punto in bianco, piombano sui due.
E così Stella si trova ad affrontare ogni tipo di difficoltà. Ma un giorno, tra un appuntamento di lavoro e l’altro, un incontro le fa scoprire un nuovo amore, quello vero, quello che non si può capire, che non si può spiegare, quello che ti fa tremare, palpitare, quello che in un attimo ti cambia per sempre…
Ci sono momenti in cui bisogna scegliere: ragione o sentimento? Riuscirà Stella con la sua forza di volontà, la sua tenacia, a mettere ordine nella sua vita?
Un romanzo giovane, fresco, autentico, tenero e appassionante, ricco di emozioni come solo la narrativa femminile contemporanea può regalare.

CASA EDITRICE: Lampi di Stampa
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2013
GENERE: Romanzo
PAGINE: 206
PREZZO: 11,40 Euro

Il libro è reperibile su ordinazione in tutte le librerie e sui siti di vendita libri online in versione cartacea e ebook (pdf, epub e Kindle).


Conosciamo meglio l’autrice e la sua opera…

D: Benvenuta ad Autori Sul Web! Ti va di parlaci un po’ di te in generale?
R: Sono una persona molto attiva e versatile. Lavoro come commessa nel negozio di telefonia di mio marito e con lui mi occupo anche di riprese per la realizzazione di video aziendali e di eventi a livello professionale. Oltre a fare la mamma e la casalinga, cerco di ritagliarmi del tempo per le mie più grandi passioni: la lettura e la scrittura.

D: Veniamo alla parte letteraria. Come nasce la tua passione per la scrittura?
R: Ho lavorato per tanti anni come Segretaria di Redazione in un importante Gruppo Editoriale di Milano. In quel periodo ho letto tanto e ho scritto parecchi articoli sulle Riviste. Un giorno, all’improvviso, la passione per la scrittura ha prevalso sulla lettura e… mi è balenata in testa l’idea di scrivere un libro! Ma purtroppo sono riuscita a realizzare questo mio sogno solo dopo parecchi anni.

D: Quali generi o autori ti hanno più influenzato?
R: Adoro i thriller/polizieschi di Patricia Cornwell ma soprattutto amo di lei la leggerezza del suo stile di scrittura. Mi divertono tutti i libri “chick lit” (romanzi rosa umoristici) di Federica Bosco, Stefania Bertola, Geppi Cucciari. Amo tutti i generi di romanzi che raccontano storie divertenti, allegre, d’amore. Non saprei dire quale autore mi ha più influenzata perché ho letto davvero tanto e mi piacciono molti generi.

D: Passiamo al romanzo. Da dove nasce l’idea? Hai svolto ricerche particolari?
R: Dopo aver scritto il mio primo romanzo “After the Sun – Dopo il Sole…” schiere di lettori hanno reclamato un secondo capitolo della vita di Stella (la protagonista), la rete e i social sono stati invasi da commenti e messaggi e poi tutti erano curiosi di sapere cos’altro sarebbe successo alla giovane cantante… e per tutti questi motivi ho deciso di dedicarle un altro libro accontentando tutti e mettendo da parte un altro importante progetto che cercherò di portare a termine nei prossimi mesi. Per raccontare diversi particolari tecnici sul settore della musica ho dovuto fare un po’ di ricerche, documentarmi e soprattutto intervistare alcuni addetti ai lavori (come ad esempio i cantanti Federico Novelli, Erica Molinari, il gruppo musicale La Differenza e il dj Fabio Milani) che mi sono stati davvero di grande aiuto.

D: I personaggi che descrivi da dove nascono? Che sentimenti provi per loro?
R: Tutti i personaggi sono stati creati da me, li ho plasmati dalla prima pagina con l’evolversi della storia. Uno di loro era talmente somigliante all’attore Lino Guanciale che non ho potuto fare a meno di dargli il suo nome nel libro e di contattarlo per chiedergli se potevo rendere il personaggio ancora più somigliante a lui. Dopo un paio di interviste e dopo averlo conosciuto di persona devo dire che l’originale e il personaggio del romanzo sono quasi due gocce d’acqua! Me lo confermano le sue numerose fans che ogni giorno mi contattano per farmi i complimenti per il libro ma soprattutto per chiedermi se posso fargli conoscere l’attore!
Sono molto legata a tutti i personaggi del libro perché tutti sono in grado di regalare emozioni.

D: Emozioni e considerazioni. Quale messaggio intendi trasmettere al tuo pubblico?
R: Il mio pubblico è per lo più formato da donne e ragazze che amano leggere e sognare e che desiderano “perdersi” per qualche ora in una storia intensa e ricca di emozioni ma allo stesso tempo leggera e spensierata. Donne che tutti i giorni affrontano i vari problemi della vita e che vogliono “evadere” dalla realtà e immedesimarsi nelle avventure amorose di Stella e degli altri personaggi. È a queste donne che io dedico il mio lavoro e il mio messaggio è un semplice incoraggiamento ad affrontare la vita, qualsiasi cosa lei offra. Giorno per giorno. Con pazienza e con tenacia solo come noi donne sappiamo fare.

D: Progetti in corso e previsioni per il futuro?
R: Un progetto che mi sta molto a cuore è il mio terzo romanzo, una storia d’amore ambientata nel Medioevo. Un lavoro molto lungo e complicato in quanto mi dovrò documentare su tanti eventi storici, sugli usi e i costumi del tempo. Per essere informati sui miei lavori vi aspetto tutti su Facebook (dove ho due profili, una pagina per ogni libro e una pagina internazionale), su Twitter e sul mio sito www.angelagrillo.it.