venerdì 17 maggio 2013

Intervista a Ilaria Militello


Ilaria è una scrittrice di fantasy, da sempre appassionata a questo genere, le piace perdersi in mondi fantastici con creature fuori dal normale. Nel gennaio 2013 esce il suo primo romanzo fantasy, Love Vampire. Numerose le pubblicazioni di racconti e poesie per varie antologie. Il suo più grande sogno è potere un giorno diventare un’apprezzata autrice fantasy.


https://www.facebook.com/ilaria.militello.5




Il romanzo: Love Vampire


Lùlea in seguito alla morte di sua mamma si trova costretta a trasferirsi dai nonni materni in Irlanda, dove tutto è strano. Non è più come quando era bambina. C'è qualcosa di misterioso ora lì. Forse la nuova famiglia residente nella vecchia villa nel bosco è l'artefice di quell'alone di mistero? Lùlea ben presto conosce uno dei ragazzi della villa, il suo nome è Alex, che nasconde un grande segreto, come il resto degli inquilini della villa. Fra i due nasce subito un’intesa, una storia che sembra un dejà-vu. A Lùlea pare di aver già conosciuto e amato Alex in passato. La ragazza si troverà presto coinvolta in un amore forte, ma avrà anche il tormento di capire chi è veramente Alexandre Turner, che cercherà in ogni modo di nascondere la sua vera identità per paura di un suo rifiuto, ma presto dovrà decidere e a quel punto inizierà a scoprire verità che cambieranno ogni cosa.

CASA EDITRICE:
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 

GENERE: Fantasy
PAGINE: 275
PREZZO: 





E ora, le domande…



D: Felice approdo ad Autori Sul Web! Per iniziare, ti va di parlaci un po’ di te in generale?

R: Grazie mille per questa opportunità, ne sono felice. Mi chiamo Ilaria e vivo in Piemonte, nelle campagne dell’astigiano, in un posto tranquillo e con pochi vicini. Adoro la tranquillità, sono un po’ asociale lo ammetto, forse anche perché sono timida e al primo impatto non riesco subito a lasciarmi andare con le persone. Mi piace leggere e scrivere. Sono innamorata dell’Irlanda e delle sue leggende, penso sia un posto magico e unico al mondo. Sono una ragazza come tante, normale, per quanto di normale in me ci sia. Sono un’inguaribile sognatrice e spero sempre che la mia vita possa diventare come nei film o nei libri.

D: Veniamo alla parte letteraria. Come nasce la tua passione per la scrittura?
R: Già da piccina adoravo scrivere e inventare mondi che esistevano solo nella mia testa. Passavo interi pomeriggi chiusa nella mia stanza a sognare di vivere avventure e a parlare da sola. Mi è sempre piaciuto riempire quaderni di parole.

D: Quali generi o autori ti hanno più influenzato?
R: Be', il genere è il fantasy, in assoluto. Come autori mi piacciono molto Claudia Grey e Lauren Kate.

D: E ora passiamo al romanzo. Da dove nasce l’idea? Hai svolto ricerche particolari?
R: L’idea nasce da un sogno, mi trasferivo in Irlanda e lì conoscevo Alex, che in seguito mi rivelava d’essere un vampiro. Ho iniziato così a scrivere il mio sogno e dal racconto che credevo di tirar fuori ne è uscita una trilogia.
Ho semplicemente svolto delle ricerche sui posti in Irlanda, anche se essendo appassionata ne conoscevo abbastanza, ma informarsi non fa mai male.

D: I personaggi che crei da dove nascono? Che sentimenti provi per loro?
R: Sono frutto della mia totale fantasia, a parte i due protagonisti, che devo ammetterlo un po’ di me stessa hanno. Io mi affeziono molto ai miei personaggi, diventano poi i miei compagni di vita. Li ho sempre con me.

D: Emozioni e considerazioni. Cosa intendi trasmettere al tuo pubblico?
R: Tante emozioni. Vorrei che le persone leggendo i miei libri si perdano a sognare proprio come accade a me quando leggo i libri. Vorrei con i miei personaggi e le mie storie lasciare un pezzetto di me nei loro cuori.

D: Che cosa ti piacerebbe fare da grande? Progetti per il futuro?
R: Be', una frase che da piccina dicevo sempre alla mia mamma era “Mamma un giorno diventerò una brava scrittrice”, questo è ancora il mio sogno. Spero possa diventare il mio lavoro perché è già la mia vita. Progetti futuri ne ho parecchi. Un libro di poesie che dovrebbe uscire a breve, il secondo e l’ultimo capitolo di Love Vampire e tanti altri racconti che spero possano prendere vita.

Complimenti. Allora, in bocca al lupo... Anzi, al vampiro!